domenica 16 novembre 2014

COLEOTTERO NERO - Step by step di Fabio Mauri























Nome della mosca
COLEOTTERO NERO
Amo:
Daichi 1180 #10
Filo m.:
6/0 Verde - 6/0 Giallo
Code-Cerci:

Sotto corpo:
Cactus chenille verde piccola
Torace:
Foam nero spessore 3mm
Corpo:
foam nero spessore 3mm
Palmer

Rigaggio

Ali:

Hackle:

Sacca Alare:

Zampe:
Elastico diametro medio bianco e nero
Antenne:
Elastico diametro medio bianco e nero
Disegni

Testa:
Filo di montaggio
Occhi:

Piombo/rame:




Costruttore/Flytyer
Fabio Mauri
Club o associazione
Club pesca a mosca Brescia
Sito Web
Fabiomauri .net
Altro


Note: imitazione di coleottero nero che ha saputo risolvere situazioni difficili.Ottimo per la pesca nei laghetti di montagna.

VAI AL DRESSING



Dopo aver messo una goccia di colla sull'asta dell'amo avvolgete saldamente il filo giallo con varie spire sovrapposte e con questo formate un rigonfiamento appena dopo l'occhiello dell'amo.







Fissate presso la curvatura dell'amo una striscia di foam spesso 3mm per una larghezza di circa 4,5mm e dopo aver fatto un giro attorno all'asta dell'amo dietro all'addome, mettete il filo e il bobinatore in "attesa" e iniziate ad avvolgere un altro filo di montaggio 6/0 di colore verde.





Fissate una striscia di cactus chenille verde.










Arrotolate la ciniglia fino a poco oltre la metà dell'asta dell'amo e fissatela col "nuovo filo di montaggio".








Rivoltate il foam nero in avanti e fissatelo poco oltre la metà dell'amo.









Riprendete il bobinatore col filo giallo e spostatelo in avanti di modo che disegni l mezzeria del guscio del coleottero.








Incrociate il filo giallo col filo verde.










Tirate all'indietro il filo giallo e mollate leggermente il filo verde in maniera che si formi il classico triangolino tra il torace e le ali che presentano i coleotteri.







Effettuate un paio di giri col filo giallo attorno all'asta dell'amo ma presso la curvatura, sotto alla parte finale dell'addome, in modo da assicurare il filo giallo momentaneamente, quindi rimettetelo in attesa.






Fissare due elastici di medie dimensioni su un lato della mosca stringendoli a metà col filo di montaggio in modo da far risultare 4 elastici sporgenti.







Fate lo stesso anche dall'altro lato.










Fissate due delle otto estremità elastiche contro il rigonfiamento che avevate realizzato in precedenza in modo da formare le due antenne.








Fissate il foam nero rimanente per realizzare il torace e recidete l' eccedenza.









 Realizzate il nodo di chiusura in testa col filo verde.









 Realizzate il nodo di chiusura alla fine dell'addome col filo giallo.











Il COLEOTTERO di Fabio Mauri che avete appena creato è pronto per andare in pesca.










Se vuoi vedere altri dressing di Fabio clicca QUI
If you want to see other dressing Fabio click HERE




Ti piace questo post?

Nessun commento: