venerdì 29 agosto 2014

BRUCO - Step by step di Diego Riggi

Nome della mosca
Bruco
Amo:
#8 TMC 200R
Filo m.:
Nero
Sotto corpo:
Fibra di pavone
Corpo:
Una striscia di foam giallo e una verde larghe 3/4 mm
Palmer
Due piume di gallo grizzly
Disegni:
Pennarelli indelebili rosso e nero
Testa:
Filo di montaggio nero

Costruttore/Flytyer: Diego Riggi



Prendete l'amo, scaldatelo con un accendino nel mezzo e con l'aiuto di due pinze, per non ustionarvi, piegatelo come in foto.







Fissate il filo di montaggio, fissate le tre barbule di pavone e ricoprite l'amo fino all'occhiello.









Ricoprite l'amo con della colla di montaggio e attorcigliate le tre barbule di pavone fino all'occhiello, fissatele ma NON tagliatele.








Fissate le due strisce di foam a mezzo centimetro dall'occhiello. Questo spazio servirà alla fine per creare la testina.








Fissate il foam all'amo come in foto e sempre a mezzo centimetro dalla curvatura dell'amo tagliate l'eccedenza.








Il risultato dopo aver tagliato l'eccedenza.










Vista del sotto corpo.










Fissate le due piume di gallo grizzly all'ultimo anello del corpo e riportate il filo di montaggio vicino all'occhiello.








Con i pennarelli indelebili decorate a vostro piacimento il vostro terrestrial.









Avvolgete le due piume fino all'occhiello sfruttando le incanalature del corpo in foam, fissatele e tagliatele sempre a mezzo centimetro dall'occhiello.








Ora riempite lo spazio tra l'occhiello e il corpo avvolgendo le tre barbule di pavone che avete avanzato all'inizio. Tagliate le eccedenze e chiudete il vostro dressing ricordandovi di mettere un po' di colla sul nodo.






Il vostro bruco è pronto per andare in pesca.
Per me quest'anno è stato il miglior terrestrial da caccia, mi ha dato grandi soddisfazioni, fa salire trote anche dove sembra esserci il nulla.

(Vista dall'alto)





(Vista dal basso)










(Vista di lato)












Ti piace questo post?

Nessun commento: